Regni infiniti

Agosto 30, 2018
Edoardo Dantonia

I bambini vedono come una casa qualunque cosa, da una tenda a un telo gettato su un mucchio di scatole a una rientranza tra i cespugli. E questo non perché hanno più immaginazione di noi, ma perché ne hanno di meno. I bambini scoprono le cose per la prima volta, non se ne fanno nulla dell'immaginazione.

I bambini hanno soltanto l'onestà di ammettere che 2+2 fa 4. Il fatto che una casa sull'albero sia per loro una casa vera e propria non è indice di fantasia; è solo pura logica. È pensare che l'essere sopraelevata la renda meno abitabile di un condominio ad essere frutto della più fervida immaginazione.

Dicono che ogni uomo in casa sua è come un re nel suo castello. Ma un bambino ha il suo castello ovunque e in ogni cosa. Un bambino ha un'infinità di castelli, e questo rende il suo regno infinitamente più grande.

Hai trovato utile o interessante questo articolo? 
Prova a dare un'occhiata ai nostri libri. 
Le Schegge Riunite non usano banner pubblicitari e contano su di te per poter proseguire il loro lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato su articoli e pubblicazioni

Ottobre 3, 2020
Li miti coatti

Ci sono molti modi di passare il tempo in quarantena e ognuno ha avuto il suo. Marcello Mariano ad esempio ha deciso di mettersi a scrivere, una piccola rivisitazione di alcuni dei miti più (ma alcuni anche meno) noti in salsa coatta, affidandosi ad uno stile romanaccio al punto giusto, che però evita di diventare […]

Settembre 7, 2020
Cleopatra, una donna che non ha fatto la storia

"Ha fatto la storia" è l'affermazione forse più abusata nella divulgazione, secondo una moda sensazionalistica che pare proprio non si possa evitare. Quando poi entrano in gioco politiche e ideologia, la faccenda si complica ulteriormente, in particolare quando si tratta di minoranze oppresse che vogliono godere infine delle luci della ribalta, e questo vale in […]

Agosto 11, 2020
Randolph Carter, tra la visione e il sogno, nostro compagno di viaggio

Il tema del viaggio, nel racconto di Howard Phillips Lovecraft La ricerca onirica dell’ignota Kadath, pervade l’intera trama della storia ed è a fondamento della sua struttura. Ora, che il tema del viaggio sia metafora di un peregrinare interiore dell’eroe è quanto mai assodato e trova i suoi esempi principali nei miti e nelle fiabe […]

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre ultime pubblicazioni

Le nostre rubriche

Top