Li miti coatti

Ottobre 3, 2020
Samuele Baracani

Ci sono molti modi di passare il tempo in quarantena e ognuno ha avuto il suo. Marcello Mariano ad esempio ha deciso di mettersi a scrivere, una piccola rivisitazione di alcuni dei miti più (ma alcuni anche meno) noti in salsa coatta, affidandosi ad uno stile romanaccio al punto giusto, che però evita di diventare troppo vernacolare e burino, risultando di facile comprensione a tutti.

Il tono del libro è leggero e rapido, fatto per incuriosire e intrattenere, piuttosto che fare divulgazione e questo è proprio il suo principale punto di forza. Non se ne può più di divulgazione all'acqua di rose su storia antica, miti, e qualsiasi altro argomento. Se uno vuole imparare davvero qualcosa, deve studiare e cercare sua sponte e non basta che acquisisca passivamente qualche nozione, a meno che il suo scopo non sia vantarsi con gli amici. In questo ambito è molto più costruttivo creare una sana curiosità, e dimostrare che mitologia, storia, letteratura non sono quel vecchiume stantio e ammuffito che si tenta di venderci per farci sentire importanti. In fondo si tratta di storie, prima di tutto, e il primo scopo delle storie è di passare una bella serata, cosa in cui il libro riesce perfettamente.

La raccolta di miti procede allegra con molti riferimenti attuali, a film, serie tv, vita de Roma e quanto serve per mettere a proprio agio chi legge, ogni spezzoncino condito da una morale conclusiva di altissimo valore etico che si riassume per lo più come nel video che segue:

Da aggiungere ancora che il libro è illustrato dalle stesse mani dell'autore, giusto per non farsi mancare nulla. Sicuramente una piccola scoperta fra gli esordienti e un ottimo modo per tenersi su il morale in questi tempi bui, oltre che per risvegliare quel pizzico di curiosità necessaria a darci la voglia di vivere ed esplorare cose antiche e nuove.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato su articoli e pubblicazioni

Novembre 24, 2020
La schiavitù nella letteratura 2: Sosia, lo schiavo della commedia

La parola sosia per quanto possa suonare aulica ha una storia molto meno nobile di quanto non si pensi. Se si scorre la commedia classica non si potrà fare a meno di imbattersi costantemente in questo nome, senza però vederlo affibbiare a protagonisti ed eroi; Sosia è il tipico nome da schiavo. I grandi commediografi […]

Novembre 22, 2020
La rivolta giacobita del 1745

23 Luglio 1745, Isola di Eriskay, Ebridi, Scozia. Una nave francese si avvicina alla costa e sbarca cento uomini in abiti militari. Fra quei cento, con un tartan rosso vivido, avvolto sulla spalla c'è un giovane principe, il legittimo re di Scozia e Inghilterra. La rivolta giacobita ha inizio. La strada per il 1745 Questioni […]

Novembre 2, 2020
Ma è vero che una volta si facevano 10 figli?

Uno dei luoghi comuni maggiormente ripetuti riguarda il numero di figli per famiglia nel passato. Quanto possiede di vero? Davvero un tempo si facevano figli a oltranza, sapendo che ne sarebbero sopravvissuti la metà? Le origini di un mito: la famiglia allargata Innanzi tutto bisogna dire che questo luogo comune non è una semplice diceria; […]

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre ultime pubblicazioni

Le nostre rubriche

Top