“Schegge Riunite”: un nuovo sodalizio on-line di discussione culturale!

Luglio 26, 2018
Schegge Riunite

Le Schegge Riunite nascono nel non troppo lontano 2015, quando un gruppo di amici si è riunito, per l’appunto, e ha trovato un gran piacere nel farlo. Oggi va assai di moda la retorica del giramondo, del globetrotter, del “cittadino del mondo” che, zaino in spalla, parte alla volta dell’ignoto per conoscere popoli lontani e culture diverse.
Questo manipolo di giovani si trova invece benissimo nel proprio orticello, poiché pensa che anche nel paesino più sperduto e minuto possa risiedere l’umanità più viva; perché non serve giungere agli estremi confini del globo per conoscere l’uomo.
Schegge Riunite, sana e antica forza centripeta, moto che rende prossimi uomini distanti, una prossimità in cui condividere verità e Verità, uno spazio di amicizia.

Nato come blog, Schegge Riunite si è evoluto col tempo e col crescere dei suoi così riuniti. Tra articoli di apologetica, di spiritualità e poesie ci siamo trasformati fino a diventare un punto di riferimento per una piccola ma sentita comunità.
In questi ultimi tempi poi gli interessi e le passioni della nostra umile comunità hanno trovato naturale corso nella riscoperta di testi dimenticati, tesori perduti da riportare alla luce.
Da Sienkiewicz a Dostoevskij, da Salgari a MacPherson, estraiamo dal tesoro cose antiche e cose nuove.
Le Schegge si son Riunite infine per dar corso e vita a un circolo culturale, editoriale, vero e proprio, con tanto di catalogo e pubblicazioni periodiche.

In un mondo che gira e gira come una trottola impazzita, noi ci vantiamo d’essere decisamente statici. Siamo fissi e immobili in una società in costante movimento, piccoli Davide coi piedi ben piantati di fronte a un Golia in preda a una danza sfrenata.
È solo sulla ferma roccia che cresce il muschio; è solo su fondamenta stabili che si può costruire.
In mezzo a mille schegge sparse, noi siamo le Schegge Riunite.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato su articoli e pubblicazioni

Marzo 23, 2021
L'epica è morta

L’epica è morta. L’epica è morta quando abbiamo smesso di meravigliarci, quando ci siamo arroccati nella nostra conoscenza, chiusi nella nostra scienza. L’epos ha esalato il suo ultimo respiro quando abbiamo relegato lo stupore ai piccoli momenti di svago, quando cioè abbiamo rinchiuso i racconti in un angolino piccolo e buio della nostra vita, nell’otium […]

Gennaio 22, 2021
Davvero vogliamo essere rappresentati dalla poesia di Amanda Gorman?

Si trova praticamente ovunque, buttata sotto gli occhi di tutti, questa ragazzina che ha recitato una sua poesia alla cerimonia di insediamento di Joe Biden. Ora, al di fuori di tutte le ragioni per cui è interessante l'evento, al di fuori del personaggio della Gorman, è sempre cosa molto utile in questi casi vedere che […]

Dicembre 17, 2020
La caccia dell'Aquila Solitaria

Liquidare un libro mal scritto con due parole di biasimo o di elogio falso è facile come bere un bicchier d'acqua e mandar così giù i rimorsi della coscienza, se ancora se ne possiede una. Diversi recensori, a dire il vero, la tengono pulitissima e ben stirata sotto una teca di vetro, senza usarla mai […]

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre ultime pubblicazioni

Le nostre rubriche

Top