Humanities

Aprile 10, 2016
Radici profonde non gelano... (#2)

  L'unica cosa innegabile di ogni uomo dopo Adamo è che è figlio, ed un piccolo pezzetto  di pelle e carne annodata nel ventre lo ricorda a tutti noi. L'essere figli porta con sé un buon numero di conseguenze, alcune piacevoli altre meno e fra queste il fatto che si viene educati, più o meno […]

Leggi
Aprile 2, 2016
Radici profonde non gelano... (#1)

  Nel centocinquantenario dell'Unità d'Italia tutti hanno cominciato a sentirsi molto italiani  (e sarebbe stata anche l'ora) e a lodare il loro paese; qualcuno ha perfino smesso di lamentarsi dei treni causando dei gravissimi scompensi nel karma ferroviario, che come tutti sanno è l'unico veramente attivo su questa Terra (cari appassionati di Fall-out, mi dispiace […]

Leggi
Marzo 29, 2016
Incertezze

X secolo, l'Italia, dopo lunghi periodi di difficoltà, è di nuovo in pace sotto il dominio dell'impero franco. I tempi di Carlo Magno, però, sono finiti, il periodo di espansione e consolidamento del grande impero si è concluso; l'Ostenmark continua a frenare gli attacchi dei magiari al cuore del reich, i Sassoni sono sconfitti e […]

Leggi
Febbraio 2, 2016
Un Aristofane dei nostri giorni

Viviamo in un periodo complicato dal punto di vista della varietà delle idee e della libertà di pensiero, non tanto perché manchi la possibilità di esprimersi, ma piuttosto in quanto tale libertà viene non di rado canalizzata in correnti di pensiero che la condizionano e la limitano in maniera subdola. Non si tratta di una […]

Leggi
Gennaio 9, 2016
M_cb_th

Mi dispiace dover introdurre così questo articolo, ma quello di Justin Kurzel è un pessimo Macbeth, privo di sostanza, di forza e totalmente  inutile per la catarsi, incapace di sostenersi da sé come storia ed allo stesso tempo di richiamare la grande tragedia. Il problema più grave in questo film è la seriosità con cui […]

Leggi
Dicembre 10, 2015
VITA LEVIS

  Esterina, i vent'anni ti minacciano, grigiorosea nube che a poco a poco in sé ti chiude. Ciò intendi e non paventi. Sommersa ti vedremo nella fumea che il vento lacera o addensa, violento. Poi dal flotto di cenere uscirai adusta più che mai, proteso a un'avventura più lontana l'intento viso che assembra l'arciera Diana. […]

Leggi

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre ultime pubblicazioni

Le nostre rubriche

Top