Edoardo Dantonia
Marzo 1, 2020
N di ReceNsire

N di MeNare, ovvero il miglior concentrato di schiaffoni oggi in circolazione. Se siete lettori di arguti saggi o romanzetti da club del libro, questa antologia piena di ignoranza sopraffina e botte innominabili non fa di certo per voi. Ma se invece amate la violenza gratuita, il linguaggio ripugnante, il ritmo psicotico e la totale […]

Leggi
Novembre 25, 2018
Il gatto e il banjo

La premessa essenziale di questa breve testimonianza è che io non sono un traduttore, vale a dire che non lo faccio di mestiere. Non che esista un titolo particolare per definirsi tale, ma essendo il mio amico Samuele laureato in Lettere Classiche e laureando in Linguistica, ci tengo a far presente che il mio è […]

Leggi
Settembre 9, 2018
"E proprio perché era tutto così bello..."

I cristiani non credono perché il mondo è brutto, ma perché è bello. Dicono che un credente è tale perché ha bisogno di esorcizzare il male che c'è nel mondo, la sofferenza che alberga nella sua vita. I romani nei loro epitaffi si struggevano per una vita insensata e piena di dolore, al termine della […]

Leggi
Agosto 30, 2018
Regni infiniti

I bambini vedono come una casa qualunque cosa, da una tenda a un telo gettato su un mucchio di scatole a una rientranza tra i cespugli. E questo non perché hanno più immaginazione di noi, ma perché ne hanno di meno. I bambini scoprono le cose per la prima volta, non se ne fanno nulla […]

Leggi
Agosto 29, 2018
L'oro e il fango

Quando una pepita d'oro viene tratta dal fango in cui è rimasta così a lungo, il fango griderà sempre vendetta. Probabilmente nel profondo il fango ne riconosce il valore, dopotutto; forse però ha dato per scontato che la pepita sarebbe rimasta lì per sempre, per mera forza di gravità. Ma il fango è molle e […]

Leggi
Agosto 28, 2018
Presupposti, questi sconosciuti

Sta per uscire nelle sale il nuovo capitolo di Tomb Raider, fortunatissima saga che vide la luce nel 1996 per le piattaforme PlayStation, Sega Saturn e MS-DOS. A vestirne i panni stavolta è l’attrice svedese Alicia Vikander, uno scricciolo di un metro e sessantacinque per cinquanta chili. E la cosa è semplicemente ridicola. È di qualche giorno fa la simpatica polemica sul […]

Leggi

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre ultime pubblicazioni

Le nostre rubriche

Top